ClickCease

• COSA È IL GROWTH HACKING MARKETING E PERCHÉ SFRUTTARLO •

Growth Hacking Marketing è un termine generico che indica le strategie di marketing incentrate esclusivamente sulla crescita in tempi brevi. Di solito viene utilizzato in relazione alle startup in fase iniziale che hanno bisogno di una crescita massiccia in breve tempo con budget ridotti.

L’obiettivo delle strategie di Growth Hacking Marketing è generalmente quello di acquisire il maggior numero possibile di utenti e clienti spendendo il meno possibile.

Cosa è il Growth Hacking Marketing

Il Growth Hacking Marketing è un nuovo approccio al marketing che dà priorità alla crescita e alla scalabilità nel minor tempo possibile. Combina marketing, tecnologia e creatività per identificare e scalare rapidamente le opportunità di crescita di un’azienda.

I growth hacker marketer o hacker della crescita si concentrano sulla ricerca in modi creativi e a basso costo per guidare il traffico di utenti, generare contatti e aumentare le entrate.

Questo può comportare l’utilizzo di tattiche come il marketing virale, l’analisi dei dati per identificare i canali migliori di promozione e le strategie di marketing più efficaci.

Come funziona il Growth Hacking Marketing?

In sintesi, per ogni azienda, si tratta di capire perché si cresce e di cercare modi efficaci per farlo.

I fondamenti di una buona strategia di Growth Hacking Marketing comprendono i seguenti passi:

  • Comprendere il pubblico di riferimento. Conoscere il proprio pubblico di riferimento consente di creare una strategia che risuona con esso e aiuta a raggiungerlo in modo efficace.
  • Stabilire obiettivi chiari. Avere una chiara comprensione del risultato desiderato aiuta a creare un piano d’azione per raggiungerlo.
  • Fare test. La continua sperimentazione e iterazione di diverse tattiche è la chiave del successo di ogni strategia di marketing. Questo permette di vedere cosa funziona e cosa no, e di apportare le modifiche necessarie alla migliore strategia.
  • Prendere decisioni sulla base dei dati. Il processo decisionale guidato dai dati consente di prendere decisioni basate su informazioni quantificabili, piuttosto che su intuizioni o supposizioni.
  • Sfruttare la tecnologia. L’utilizzo di tecnologie e di strumenti innovativi come software di analisi, automazione e marketing può aiutare a semplificare i processi produttivi e a ottimizzare i risultati.
  • Promuovere la collaborazione e il lavoro di squadra. Per avere successo, una strategia di Growth Hacking Marketing richiede spesso la collaborazione di team diversi, come quelli di marketing, sviluppo del prodotto e ricerca e sviluppo.
  • Concentrarsi sull’esperienza del cliente. Ultimo ma forse più importante punto: una strategia di Growth Hacking Marketing deve sempre dare priorità all’esperienza del cliente e garantire che sia positiva.

Strategie di Growth Hacking Marketing

La maggior parte delle strategie di Growth Hacking Marketing rientrano in tre aree principali:

  • Marketing dei contenuti (content marketing)
  • Marketing di prodotto
  • Pubblicità

A seconda delle tattiche utilizzate, il content marketing può essere un modo a basso costo per far conoscere il proprio prodotto. Le tipiche attività di content marketing includono:

  1. Avviare un blog e creare contenuti di valore e condivisibili
  2.  Creare contenuti per i social media
  3. Scrivere ebook gratuiti su temi legati al proprio business
  4. Fare podcasting
  5. Creare webinar e video
  6. Partecipare a forum e gruppi
  7. Contattare influencer
  8. Utilizzare l’email marketing per creare una connessione più forte con gli utenti
  9. Migliorare la visibilità dei contenuti con la SEO

Il marketing di prodotto comprende tecniche per rendere il prodotto più attraente, vediamo le principali:

  • Sfruttare la paura sociale di essere esclusi (FOMO) utilizzando un sistema di iscrizione a invito.
  • Gamificare il processo di acquisto per renderlo più piacevole e offrire ricompense.
  • Offrire vantaggi esclusivi e incentivi economici.
  • Promuovere azioni di marketing di affiliazione.

Infine le strategie di Growth Hacking Marketing possono anche utilizzare la pubblicità sui social e la pubblicità pay per click (PPC) per promuovere la loro attività.

Per concludere

Un growth hacker marketer utilizza strategie creative e a basso costo per aiutare le aziende ad acquisire e mantenere i clienti. Inoltre sa come stabilire le priorità di crescita, identificare i canali di acquisizione dei clienti, misurare il successo e scalare la crescita. I nostri professionisti lo sanno e metteranno a tua disposizione le loro competenze per costruire una campagna efficace di Growth Hacking Marketing.

Dai un’occhiata al nostro portfolio e guarda cosa abbiamo già fatto per i nostri clienti.

Curiosità

Quando è nato il Growth Hacking Marketing?
Il termine “growth hacking” è stato coniato da Sean Ellis, fondatore e CEO di GrowthHackers, nel 2010.

LINK VELOCI

Portfolio

INDIRIZZI

Sede Emilia Romagna

Via Ungheria 22, Cento (FE) – 44042
Tel: 051 4086022
E-mail: info@flyerbox.it

Sede Puglia

Viale Aldo Moro 28, Latiano BR – 72022
Tel: 051 4086022
E-mail: info@flyerbox.it

NEWSLETTER

Iscriviti subito alla newsletter e ricevi un buono di benvenuto da 5 Euro per il tuo prossimo ordine.

© Copyright 2022 Flyerbox S.r.l.s. Partita IVA/Cod. Fisc. 02528180744 
Privacy Policy | Cookie Policy