ClickCease

• I 6 PASSI DI UNA STRATEGIA DI VIDEO MARKETING •

Se sei qui, è perché conosci l’importanza del video marketingI brand oggi non possono più produrre solo con contenuti testuali e immagini: è necessario pubblicare video coinvolgenti per i consumatori, che sono inondati da livestreaming, video social di breve durata, video interattivi a 360 gradi, realtà aumentata e altro ancora.

Infatti, da quando la miriade di strumenti di intelligenza artificiale è entrata in scena nel 2023, vedremo sempre più video e sempre più sofisticati. Solo negli Stati Uniti, il video marketing digitale rappresenta un settore da 135 miliardi di dollari. Ciò significa che i marchi di tutto il mondo hanno capito il valore dei video e investono nella loro creazione e distribuzione.

Per questo motivo è importante stare al passo e pubblicare regolarmente contenuti di video branding. Che tu sia principiante o abbia già esperienza, la maggior parte dei professionisti concorda sul fatto che iniziare può essere difficile. Qui troverai una guida con i principali passi di una strategia di video marketing di successo.

Continua a leggere e scopri perché impostare la tua strategia di video marketing e come ottenere il maggior ritorno sugli investimenti.

Elabora il tuo piano strategico

Le strategie di marketing per il settore video non sono una novità. Proprio come non si crea uno spot pubblicitario e non si compra la messa in onda senza aver fatto delle ricerche e aver costruito un piano, non si deve creare un video di marketing digitale senza aver prima fatto le dovute ricerche e creato una strategia.

La strategia di video marketing sarà in definitiva la stesura di ciò che ti guiderà: il target, gli obiettivi, il budget, le tempistiche, i processi di produzione, la creatività e altro ancora. La stesura di questo piano e la sua riuscita sono quindi la fase preliminare del processo di creazione di un video.

Prima di entrare nello specifico, ecco una panoramica dei sei passi.

  1. Partire dagli obiettivi del video.
  2. Trovare il pubblico di riferimento.
  3. Capire quale storia si vuole raccontare.
  4. Mantenere i requisiti creativi in linea con gli obiettivi.
  5. Rispettare le tempistiche.
  6. Stabilire e mantenere un budget

Passi 1-3: obiettivi, pubblico e storia

1. Stabilire gli obiettivi del video

Il primo passo per creare una strategia di video marketing è delineare gli obiettivi del video. L’ideale sarebbe creare un video per ogni fase del funnel di marketing.

Il primo passo è valutare quale sia la fase più importante da raggiungere.

  • Consapevolezza: Qui viene definita una sfida o un’opportunità e lo spettatore si rende conto di avere un problema. I video in questa fase devono attirare le persone e far conoscere il marchio a un nuovo pubblico.
  • Interesse: Lo spettatore sta valutando come risolvere il problema che ha. Fa ricerche, chiede consigli, guarda le recensioni dei prodotti e cerca di trovare soluzioni economicamente vantaggiose.
  • Decisione: La soluzione è stata quasi trovata e il tuo brand deve rimanere al centro dell’attenzione. Presenti al potenziale cliente la tua proposta e dimostri perché il tuo prodotto o servizio dovrebbe essere scelto rispetto alla concorrenza.

Facciamo qualche esempio.

Se vuoi attirare un nuovo gruppo di clienti verso il tuo marchio, dovrai creare un video di sensibilizzazione.

Se desideri coinvolgere il tuo pubblico, ti servirà un video della fase di interesse.

Se sei nella fase vicina alla chiusura della vendita e hai bisogno di attivare i clienti potenziali, creerai un video della fase decisionale.

Non dimenticare le fasi post-vendita e per rafforzare la brand awareness. Potresti creare un video per coloro che hanno già acquistato o un video per motivare la community di persone che apprezzano il tuo brand e fidelizzare i nuovi clienti.

 

2. Individuare il pubblico di riferimento

Ora che sai a quale fase del funnel di marketing ti rivolgi, è il momento di capire chi è il tuo pubblico di riferimento. Anche questa è una fase cruciale: se crei un video senza avere in mente un pubblico specifico, è più che probabile che sia un flop. Chi è destinato a guardarlo non lo farà e chi lo guarda non convertirà.

Per sapere chi è il pubblico di riferimento per quella data fase del funnel è utile usare lo strumento delle buyer personas.

La creazione delle buyer personas avviene di solito quando un’azienda sta sviluppando la propria offerta di prodotti o servizi. Presumibilmente, le persone che vuoi raggiungere con il tuo prodotto o servizio sono anche le persone che desideri raggiungere con il video.

Una volta tracciato il target, saprai esattamente chi è il tuo pubblico di riferimento per la tua campagna di video marketing.

Per finalizzare la tua strategia, assicurati di saper rispondere alle seguenti domande:

  • Chi è il destinatario del tuo prodotto o servizio. Questa è la chiave per definire la tua buyer persona.
  • Qual è lo scopo del video. Significa sapere quale sarà la posizione del pubblico all’interno del funnel di marketing.
  • Dove si trova il pubblico di riferimento. Questo sarà l’elemento per capire come distribuire il video.

Dopo aver risposto a queste tre domande, saprai non solo chi è il tuo pubblico di riferimento, ma anche come raggiungerlo con il tuo video.

 

3. Capire quale storia si vuole raccontare

Decidere quale storia si vuole raccontare nel video può essere la parte più entusiasmante ma è anche la più difficile.

Nella costruzione di storie per la vendita, si usano strutture di base che hanno quattro elementi essenziali:

  • Protagonista con un obiettivo: questa persona deve corrispondere al tuo target.
  • Conflitto: è il punto dolente del cliente, il problema che cerca di risolvere.
  • Ricerca: è il modo in cui introdurrai il tuo prodotto o servizio.
  • Risoluzione: è il modo in cui il tuo prodotto o servizio risolve il problema.

Questi elementi della storia devono portare lo spettatore in un viaggio, che deve essere in linea con la missione del tuo marchio.

Durante la stesura della storia, è fondamentale pensa anche all’emozione che vuoi trasmettere allo spettatore. Vuoi che le persone guardando il video ridano? Che si sentano ispirate o felici dopo aver visto il video?

Tutto, dagli oggetti di scena alla location, dai colori alle luci, comunicherà questa emozione, quindi nella fase creativa ogni dettaglio deve essere scelto con saggezza.

Strutture narrative intriganti di questo tipo guidano lo spettatore oltre i primi secondi: i contenuti che incuriosiscono e coinvolgono vengono guardati fino a 1,4 volte più a lungo.

Passi 4-6: revisione, tempi e budget

4. Mantere i requisiti creativi in linea con gli obiettivi

Mentre crei la tua strategia di video marketing, considera che sono in gioco più persone che dovranno approvare il video (il manager, il fondatore dell’azienda, l’ufficio marketing, ecc.) e che il video deve essere in linea con gli obiettivi di business. Cambiamenti improvvisi nella sceneggiatura, nel messaggio, negli obiettivi e altro ancora possono mandare in tilt l’intera produzione.

Per questo motivo è fondamentale affidarsi a professionisti che sappiano fare la differenza: noi lo sappiamo e con il nostro servizio di video marketing possiamo seguirti nella realizzazione della strategia di video marketing più adatta alle tue esigenze.

5. Rispettare i tempi

Durante la pianificazione dell’intera produzione, dall’ideazione creativa alla distribuzione effettiva del video, è necessario avere una timeline da rispettare. In realtà, dovresti averne diverse: una linea temporale generale, una linea temporale di produzione, una linea temporale di distribuzione e altre ancora più dettagliate per ogni fase della lavorazione.

La scaletta con i tempi serve come guida per ogni professionista coinvolto, è utile per tenere il team sempre al corrente e sapere quanto è stato fatto e quello che resta da fare.

6. Stabilire un budget realistico

La pianificazione creativa e la strategia temporale sono importanti, ma senza un budget adeguato, sarà difficile ottenere esattamente ciò che si desidera. Per questo conoscere e pianificare le risorse a tua disposizione è fondamentale. Pondera ciò che puoi creare o girare internamente alla tua azienda e ciò che invece dovrai affidare a una società di produzione video. Pianifica quanto spendere e su cosa puoi risparmiare.

Alcuni video con caratteristiche particolari possono costare più di altri, quindi assicurati di fare ricerche accurate prima di scegliere il tipo di video che desideri. 

Se desideri ulteriori informazioni e parlare con professionisti capaci di indirizzarti verso le migliori soluzioni, affidati a noi di Flyerbox e contattaciCon il nostro servizio di video marketing possiamo seguirti nella realizzazione della strategia di video marketing digitale più adatta alle tue esigenze economiche con la certezza di avere il supporto della nostra professionalità ed esperienza.

Per concludere

La crescita del video marketing rappresenta un’opportunità unica per tutti, anche per te. Poiché i consumatori continuano a preferire i video ad altre forme di contenuto, si aspettano che i marchi di ogni dimensione e settore utilizzino i video. Le piattaforme danno sempre più priorità ai contenuti video e anche i nuovi dispositivi, come i telefoni e i tablet, sono sempre più pensati per i contenuti video. Ciò significa che dovrai sfruttare questo straordinario strumento di marketing per essere competitivo. Più aspetti, più clienti perderai.

Affidati a noi di Flyerbox: con il nostro servizio di video marketing possiamo seguirti nella realizzazione della strategia più adatta alle tue esigenze con la certezza di avere il supporto della nostra professionalità ed esperienza.

Curiosità

Qual è l’impatto dei video sui consumatori?
L’84% delle persone dichiara di essere stato convinto ad acquistare un prodotto o un servizio guardando un video di un marchio. L’87% delle persone afferma che, quando naviga su YouTube, ha la sensazione di poter decidere più velocemente se acquistare o meno. (Google)

LINK VELOCI

Portfolio

INDIRIZZI

Sede Emilia Romagna

Via Ungheria 22, Cento (FE) – 44042
Tel: 051 4086022
E-mail: info@flyerbox.it

Sede Puglia

Viale Aldo Moro 28, Latiano BR – 72022
Tel: 051 4086022
E-mail: info@flyerbox.it

NEWSLETTER

Iscriviti subito alla newsletter e ricevi un buono di benvenuto da 5 Euro per il tuo prossimo ordine.

© Copyright 2022 Flyerbox S.r.l.s. Partita IVA/Cod. Fisc. 02528180744 
Privacy Policy | Cookie Policy