ClickCease

• MARKETING NATALIZIO •

come vendere di più con il tuo e-commerce

Il periodo natalizio è perfetto per raggiungere diversi obiettivi di marketing. Grazie a una maggiore propensione allo shopping online, questo momento è un’ottima occasione per coinvolgere nuovi clienti, creare una maggiore consapevolezza del marchio e, naturalmente, avere maggiori opportunità per incrementare le entrate e raggiungere nuovi obiettivi di vendita.

Oggi ti facciamo un regalo anticipato: abbiamo raccolto qui le migliori idee per impostare (o migliorare) la tua strategia digital di marketing natalizio: alla fine di questo articolo saprai come dare maggiore visibilità alla tua attività e rendere indimenticabile questo periodo festivo per le vendite del tuo e-commerce.

Natale inizia in autunno: preparati per tempo

Incrementa la creazione di liste di e-mail (a partire da ottobre)
Lo sappiamo, l’obiettivo principale di chi ha un e-commerce è avere il maggior numero possibile di visitatori durante il periodo che va dal Black Friday a Natale e convertirli in clienti.
Per questo è necessario raccogliere più contatti grazie alla creazione di liste di email, a partire da ottobre. Ecco alcuni semplici passi per raccogliere le e-mail:

  • Crea moduli di iscrizione speciali sul sito.
  • Incentiva i visitatori a iscriversi con sconti speciali, accesso anticipato alle offerte natalizie etc.
  • Monitora l’andamento delle iscrizioni: cambia e sperimenta diversi testi e incentivi nei moduli di iscrizione per aumentare le iscrizioni.

Per esempio potresti creare un popup di iscrizione con un conto alla rovescia a una offerta natalizia dedicata solo agli iscritti. Con questo strumento riuscirai a creare un senso di urgenza nei visitatori e aumentare la tua lista di email più velocemente.
Oltre al popup di iscrizione nella home del sito, puoi raccogliere e-mail con i moduli incorporati (moduli che puoi aggiungere sul tuo sito web) in punti particolari come gli elenchi dei prodotti e le categorie. Ricorda che popup, moduli e tutti i contenuti della strategia natalizia devono essere sempre coordinati alla tua brand identity.

 

Guida il traffico verso le offerte con le notifiche onsite
Hai molte offerte e proposte di marketing durante il periodo natalizio?
Se sì, le notifiche onsite possono essere particolarmente utili per incoraggiare i visitatori a rimanere sul vostro sito web, guidandoli dalla homepage direttamente ai prodotti.

 

Pianifica offerte speciali quando i clienti aggiungono prodotti al carrello
Un modo per aumentare il valore delle vendite sul tuo sito è far leva sui clienti che hanno già messo qualcosa nel carrello. Puoi stuzzicarli con un messaggio che li informa di quanto siano vicini alla cifra necessaria per sbloccare le offerte speciali. In base al valore del carrello, i clienti riceveranno messaggi personalizzati che li invoglieranno ad aggiungere altri articoli per ottenere una particolare offerta, ad esempio la spedizione gratuita, uno sconto o un regalo.

 

Converti i visitatori di ritorno con offerte promozionali mirate
Imposta una campagna di annunci promozionali a un altro livello, mostrando messaggi ai visitatori che hanno lasciato il tuo sito web e sono poi tornati.
Il fatto che questi visitatori siano tornati potrebbe significare che la tua azienda ha l’offerta migliore. Questi visitatori hanno bisogno di una piccola spinta per effettuare l’acquisto: ecco perché la tua strategia per Natale dovrebbe includere campagne per i visitatori di ritorno.

 

Organizza un concorso a premi per lo shopping natalizio
Cogli l’occasione per creare maggiore coinvolgimento e aumentare la brand awareness offrendo ai tuoi acquirenti la possibilità di vincere un premio per il loro shopping natalizio. Il premio potrebbe essere un regalo misterioso, uno sconto esclusivo, un’offerta speciale.
La partecipazione al concorso dovrebbe essere semplice, come mettere un like/commento ai post sui social o iscriversi alla newsletter.

Come incentivare l’acquisto e aumentare il valore del carrello

Mostra promozioni di prodotti “in esaurimento”
Questa strategia per creare un senso di urgenza e chiudere la vendita nel periodo delle feste è semplice quanto efficace.
Quando i clienti vedono una quantità in diminuzione, si innesca la FOMO (la paura di perdere l’occasione) e potrebbero desiderare quel prodotto ancora più di prima. Questo meccanismo è una buona leva per motivarli all’acquisto mostrando quanti articoli sono rimasti.

 

Riduci l’abbandono del carrello con i popup di uscita
Uno dei problemi che affliggono anche i migliori negozi online è l’abbandono del carrello, che può peggiorare durante il periodo cha va dal Black Friday a Natale.
Uno dei motivi principali è che i visitatori cercano, valutano le diverse opzioni su altri siti e canali e confrontano i prezzi. Trattano il carrello come un luogo in cui conservare gli articoli fino a quando non decidono di acquistarli, se mai lo faranno.
Un modo per ridurre l’abbandono del carrello è impostare un popup di uscita con uno sconto o un promemoria sugli acquisti non ancora conclusi. L’aggiunta di un timer per il conto alla rovescia al popup contribuirà a creare un senso di urgenza. Si può anche usare la riprova sociale per essere ancora più persuasivi. Ad esempio, si può aggiungere una recensione di un cliente per dare una spinta all’acquisto.

 

Crea codici sconto e inseriscili in più punti del sito
Sono necessari per consentire ai visitatori di usufruire degli sconti da utilizzare entro una data nel periodo natalizio.
Ecco un esempio:

  • Crea un codice sconto per la vendita. Può essere uno sconto automatico del 10% o un codice per la spedizione gratuita.
  • Aggiungi un popup di sconto in un punto non invasivo al sito web. Il popup presenterà il codice e permetterà ai visitatori di applicarlo al carrello con un solo clic sul pulsante.
  • Utilizza anche la barra nella parte superiore del sito web. La barra conterrà il codice di sconto per assicurarsi che rimanga disponibile anche per chi chiude il popup senza applicarlo.

In pratica, facendo clic su “Applica il codice”, gli acquirenti possono attivare il codice con un solo clic. Se i visitatori scelgono di non applicare lo sconto e chiudono il popup, nella parte superiore del sito web compare una barra con le stesse informazioni. Di conseguenza, tutti i visitatori possono approfittare dell’offerta.

 

Pianifica le e-mail in modo strategico
Ecco alcune idee di e-mail da considerare per la tua strategia di Natale:

  • Conto alla rovescia per ottenere offerte e vantaggi riservati agli iscritti alla newsletter. Invia una serie di e-mail che facciano il conto alla rovescia dei giorni che mancano al Natale o al giorno in cui verranno pubblicate le offerte esclusive.
  • Accesso anticipato alle promozioni. Offri un accesso anticipato alle offerte per gli iscritti alla mailing list o solo a quelle persone che aprono le e-mail ma che non hanno ancora acquistato.
  • Recupero del carrello abbandonato. Invia e-mail di promemoria con gli sconti delle feste per recuperare i carrelli abbandonati.
  • Avviso di scorte limitate. Crea un senso di urgenza avvisando i tuoi iscritti che sono disponibili articoli in stock limitato o molto richiesti.
  • Ultima occasione. Invia gli ultimi promemoria per le offerte natalizie quando l’evento si avvicina alla fine. Potresti invogliare gli acquisti dell’ultimo minuto con un particolare omaggio oppure garantire (se la tua logistica lo consente) di poter spedire il prodotto entro il 25 dicembre.

 

Utilizza bundle di prodotti per aumentare il valore medio dell’ordine
L’accorpamento di prodotti simili o complementari (bundling) è un ottimo modo per aumentare le entrate durante le vendite del periodo natalizio. In questo modo, non è necessario affidarsi esclusivamente agli sconti sui singoli prodotti per incentivare le vendite e aumentare il valore del carrello.
Per far sì che funzioni, abbina un prodotto (o un servizio) a basso costo e ad alto margine all’offerta principale.
Facciamo un esempio:

  • . Identifica gli articoli più popolari. Analizza i dati di vendita e le preferenze dei clienti per trovare i prodotti o servizi più amati.
  • Crea un bundle con articoli complementari. Metti insieme articoli che si completano a vicenda, ad esempio un maglione con un jeans o accessori abbinati.
  • Utilizza sconti graduali. Offri sconti graduali in base al numero di articoli presenti nel bundle. Ad esempio: “Acquista 2 articoli, ottieni il 10% di sconto”; “Acquista 3 articoli, ottieni il 15% di sconto”; “Acquista 4 articoli, ottieni il 20% di sconto”, ecc.

Se vendi un tipo limitato di prodotti o servizi e non hai nulla che possa essere adatto a un bundle, non preoccuparti. Puoi ottenere un effetto analogo mettendo in bundle una carta regalo o un’offerta esclusiva da usare nel primo trimestre del nuovo anno.

 

Crea collezioni e guide ai regali per facilitare gli acquisti
Le guide ai regali sono molto gettonate per avere idee nuove e fare acquisti convenienti per Natale. Considerando che il Black Friday cade nell’ultima settimana di novembre, molti acquirenti online saranno a caccia di regali già durante quel periodo. Ecco perché creare una o due guide per i tuoi clienti ha perfettamente senso già a partire dal mese di novembre.
Puoi facilmente creare un tag prodotto da aggiungere ai prodotti che vuoi inserire nella vostra collezione di regali per Natale. In questo modo, popolerai automaticamente qualsiasi collezione creata.
Puoi anche creare una guida ai regali sotto forma di un post sul blog che contenga un elenco di prodotti o servizi sul tuo sito. Ti consigliamo di ottimizzarlo per la SEO per aumentare il vostro traffico organico. Perché?
Secondo uno studio realizzato da Google e Ipsos, nel 90% dei casi le persone utilizzano nelle loro fasi di scoperta la Ricerca Google, Google Maps e YouTube. Usa le descrizioni dei prodotti all’interno della guida ai regali come una fantastica opportunità per il tuo sito web di essere indicizzato dai motori di ricerca. Sfrutta il tuo blog per posizionare il sito per determinate parole chiave relative al periodo delle feste.

Per concludere

Il periodo delle feste è un’ottima occasione per incrementare le tue vendite. Tuttavia la concorrenza è tanta e per fare la differenza è fondamentale usare le strategie più adatte al tuo pubblico di riferimento. Noi lo sappiamo e abbiamo aiutato molte aziende a farlo.

Ti assistiamo nello sviluppo di una strategia efficace e pragmatica, basata su una profonda comprensione dei clienti. Combiniamo una profonda esperienza funzionale nelle vendite, nel marketing, nel pricing e nella gestione dei prodotti con una ricca raccolta di strumenti e benchmark per assicurarti di raggiungere e mantenere grandi risultati tutto l’anno.

Dai un’occhiata al nostro portfolio e guarda cosa abbiamo già fatto per i nostri clienti.

Curiosità

Quando inizia lo shopping natalizio?
Nel 2021, Amazon Ads e Kantar hanno condotto un sondaggio su 500 consumatori statunitensi per avere maggiori informazioni su come intendessero fare acquisti per le festività nel 2021. La maggioranza, ossia il 67% degli intervistati, ha dichiarato di aver previsto di completare gli acquisti dei regali dopo il Black Friday.

LINK VELOCI

Portfolio

INDIRIZZI

Sede Emilia Romagna

Via Ungheria 22, Cento (FE) – 44042
Tel: 051 4086022
E-mail: info@flyerbox.it

Sede Puglia

Viale Aldo Moro 28, Latiano BR – 72022
Tel: 051 4086022
E-mail: info@flyerbox.it

NEWSLETTER

Iscriviti subito alla newsletter e ricevi un buono di benvenuto da 5 Euro per il tuo prossimo ordine.

© Copyright 2022 Flyerbox S.r.l.s. Partita IVA/Cod. Fisc. 02528180744 
Privacy Policy | Cookie Policy